Walter Dahn

Walter Dahn è nato nel 1954 a St. Tönis in Germania.
Negli anni '70 studia con Joseph Beuys all'Accademia di Belle Arti di Düsseldorf e più tardi diventa uno degli esponenti principali del gruppo Mülheimer Freiheit insieme a Jiří Georg Dokoupil, Hans Peter Adamski e Peter Bömmels.
Il gruppo sviluppa un Neo-espressionismo figurativo con una pittura dai colori intensi in risposta a quello che loro considerano il linguaggio troppo intellettuale del minimalismo e dell'arte concettuale.
Dopo aver esplorato una varietà di media incluso un periodo da musicista punk-rock, Dahn si concentra sulla pittura, prendendo ispirazione da immagini, testi di canzoni e poesie.